Corso manageriale per strutture socio-sanitarie

FUNDRAISING PER RSA E STRUTTURE DI SERVIZI AGLI ANZIANI E ALLE PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI (A04)


Descrizione
Si fa un gran parlare dell’andamento demografico del nostro bel Paese, del fatto che nei prossimi anni vi sarà un sensibile aumento della domanda di servizi alla persona nei diversi settori del welfare ed anche della sanità. Come si fa un gran parlare del passaggio dal “welfare state” al “welfare community” quindi di un importante cambiamento di modello di risposta ai bisogni delle persone e delle comunità, da quello improntato sul trasferimento di risorse dallo stato agli enti, pubblici e/o privati che producono ed erogano servizi, alle comunità che si fanno carico delle necessità dei propri cittadini.
Si parla però ancora poco, o comunque purtroppo poco, di come si possono reperire le risorse umane ed economiche che servono per sostenere e sviluppare i servizi. Questo corso mira proprio a questo: per far sì che le nostre comunità possano continuare a svilupparsi senza lasciare indietro nessuno. Il DONO può rappresentare un asset strategico irrinunciabile che può essere attivato attraverso le strategie e le tecniche di fundraising e peopleraising.
Vi sono nelle nostre comunità ingentissime risorse umane ed economiche che al momento giacciono inutilizzate o sottoutilizzate, il fundrasing può fornire gli strumenti per far sì che queste arrivino agli enti pubblici e privati che li possono trasformare in bene comune, senza snaturare gli enti non profit e senza deresponsabilizzare la Pubblica Amministrazione, ma semplicemente rendendo più efficace l’utilizzo delle risorse nelle comunità.

PROGRAMMA E CONTENUTI
Il corso è strutturato in 3 moduli di due ore ciascuna durante le quali i partecipanti avranno la possibilità di conoscere e apprendere i principi che muovono le donazioni e le tecniche adeguate per stimolare i donatori.

Giovedì 18 febbraio 2021
Ore 14.30–16.30
I principi del dono
Il dono come asset strategico di sostenibilità per le organizzazioni che operano nel settore socio sanitario
Il fundraising di comunità: caratteristiche e potenzialità.
Il numero delle donazioni in Italia prima e durante Covid

Giovedì 24 febbraio 2021
Ore 14.30–16.30
I “must”del fundraising: da Pareto al Giusto per 6;
I mercati del fundraising, dalle persone alle imprese, strategie, strumenti e tecniche.
Il rapporto tra investimento e risultato

Giovedì 4 marzo 2021
Ore 14.30- 16.30
Come si fa a fare fundraising?
Quale il ruolo possibile dei volontari nel processo di sviluppo di una funzione stabile di fundraising?
Start up di una funzione di fundraising: da dove cominciare? quali obiettivi e quanti i conseguenti investimenti? quale e quanto personale?
Il ruolo della comunicazione
Integrazione dell'attività di sollecitazione del dono con le altre entrate (rette, contributi pubblici, ecc.

METODOLOGIA
Il percorso si svolgerà online in diretta col docente. Le modalità didattiche utilizzate saranno di tipo attivo ed esperienziale. Verranno utilizzati materiali video e slide, ma soprattutto si porteranno a conoscenza dei discenti le esperienze maturate sul campo.

DESTINATARI
Il corso è stato pensato in particolare per le organizzazioni che operano nel settore della non autosufficienza, sia persone con disabilità che anziani.
Il corso è rivolto a direttori e dirigenti di IPAB, Fondazioni, RSA, ASP, cooperative sociali e altre organizzazioni che si occupano di servizi alla persona.

I DOCENTI
LUCIANO ZANIN, laureato in Economia delle imprese cooperative e organizzazioni non profit all’Università di Bologna alla veneranda età dei 40, da oltre 30 anni opero nel mondo del non profit sia come dirigente, che consulente, ma soprattutto come volontario.
Faccio il fundraiser, il consulente e il formatore per il fundraising e il peopleraising, soprattutto per organizzazioni che lavorano nei territori, perchè sono molto convinto che un gran pezzo dell’innovazione parte dalla “provincia”.
Sono stato Presidente dell’Associazione Italiana dei Fundraiser (ASSIF) per 6 anni, periodo in cui ho imparato moltissimo su come si muove l’aria nel nostro settore.
Ho anche scritto qualcosa: ho curato i cinque volumi di Fundraiser per passione (2012; 2014; 2016; 2018; 2020), poi "Raccolta fondi e welfare di prossimità" (2016) e "Il Piano di fundraising" (2012; 2018) oltre che di numerosi articoli e post pubblicati su riviste specialistiche e nei social network.

Orario: 14.30 - 16.30 Incontro 1: 18/02/2021 Incontro 2: 24/02/2021 Incontro 3: 04/03/2021 Sede: online

Contenuto

Corso vuoto

Non ci sono unità didattiche al momento
Regole completamento
  • Tutte le unità devono essere completate