Approcci di cura

I PILASTRI DEL GENTLE TEACHING - CORSO DI PRIMO LIVELLO SETTEMBRE 2022 (GT01)


Descrizione
ISCRIZIONE
Corso in collaborazione con Scuola Oltre, ente accreditato Miur: Il corso è acquistabile anche con la Carta del Docente, al costo di €70,00. Il corso si trova nel catalogo SOFIA, ID 75874.

Per chi non ha la Carta del Docente, il percorso formativo è acquistabile su EduCare Academy (quota di iscrizione €70,00) ed è riservato ai soci dell'Associazione Persona Al Centro regolarmente iscritti (costo quota sociale annuale €20,00).

CHE COS'È IL GENTLE TEACHING?
Il Gentle Teaching è un approccio socioeducativo sviluppato e insegnato dal fondatore del Gentle Teaching, il Dr. John McGee (1943 – 2012) e i suoi colleghi, F. J. Menolascino, Daniel C. Hobbs e Paul Menousek, il cui lavoro di una vita è stato dedicato ad aiutare le persone con disabilità intellettiva.
Nel Gentle Teaching la prima dimensione dell'apprendimento è imparare a sentirci al sicuro, apprezzati e amati con una piccola cerchia di persone gentili e affettuose, in famiglia, a scuola e nella comunità. Questa dimensione dell'apprendimento è centrale e vitale per lo sviluppo della persona. Coloro che sono più vulnerabili hanno bisogno di sperimentare relazioni che siano straordinariamente positive e edificanti (rispetto a quelle critiche ed esigenti).
Quando il Gentle Teaching viene applicato attraverso l’insegnamento e il prendersi cura, si creano connessioni sociali ed emotive che sono fondamentali per raggiungere obiettivi di apprendimento.

IL PERCORSO FORMATIVO GENTLE TEACHING RCVE
Il percorso formativo coniuga i pilastri e strumenti del Gentle Teaching con l’approccio musicale e creativo - R.C.V.E. - Ritmo Corpo Voce Emozioni: attraverso un uso consapevole delle mani, occhi, voce, ritmo e musica si pone come obiettivo non solo lo sviluppo della propria parte musicale e creativa ma anche come entrare in relazione con sé stessi e con gli altri.
Tutti i percorsi formativi di Universo Gentle Teaching sono caratterizzati da laboratori e lavori in aula finalizzati ad una riflessione e crescita delle proprie competenze emotive e relazionali: incarnare i pilastri del Gentle Teaching e acquisire consapevolezza su come si utilizza la propria voce, occhi, mani e presenza è il presupposto necessario per educare o prendersi cura di una persona o di un gruppo attraverso l’approccio Gentle Teaching.

DESTINATARI
AMBITO SCOLASTICO - docenti della scuola dell’Infanzia, Primaria, Secondaria di I e II grado e professionisti che operano nelle scuole
AREA SOCIO SANITARIA - professionisti sociosanitari, che operano in centri o residenze per persone con disabilità, neurodiversità
AMBITO SPORTIVO - allenatori e educatori che operano nell’ambito dello sport inclusivo

STRUTTURA E CONTENUTI DEL CORSO DI 1° LIVELLO - I PILASTRI DEL GENTLE TEACHING
Lo scopo principale di questa formazione è apprendere i pilastri e gli strumenti del Gentle Teaching.
Il Gentle Teaching deve iniziare prima di tutto da noi stessi: i partecipanti verranno guidati, attraverso esercitazioni in coppia e in gruppo, nella sperimentazione in prima persona degli strumenti del Gentle Teaching.

Contenuti
Il Gentle Teaching: cos'è, la mission, i fondatori dell’approccio, la storia.
I fondamenti psicologici e filosofici del Gentle Teaching - la psicologia dell'interdipendenza.
I pilastri del Gentle Teaching: sentirsi al sicuro, sentirsi amati, imparare ad amare gli altri, essere coinvolti.
I Quattro Strumenti del Gentle Teaching: le mani, gli occhi, la voce e le parole, la presenza.
Esperienze pratiche di applicazione dell’approccio Gentle Teaching RCVE e strumenti da utilizzare fin da subito nella pratica.

METODOLOGIA
On line, in aula virtuale. Verranno acquisiti conoscenze e strumenti attraverso lezioni frontali, visione di materiali multimediali, role play nelle stanze virtuali, il tutto in tempo reale. Per seguire il corso è
sufficiente un dispositivo collegato alla rete internet (PC - Tablet - Smartphone) con videocamera e microfono.

DOCENTI
Davide Stecca, musicista, esperto di didattica laboratoriale RCVE, formatore docenti, referente per l'Italia dell'Institute of Gentle Teaching
Marta Zerbinati, psicologa, referente per l'Italia dell'Institute of Gentle Teaching

AMBITI FORMATIVI
Ambiti specifici
Bisogni individuali e sociali dello studente
Inclusione scolastica e sociale
Gestione della classe e problematiche relazionali
Ambiti Trasversali
Metodologie e attività laboratoriali
Didattica per competenze e competenze trasversali

IL PERCORSO FORMATIVO PER DIVENTARE GENTLE TEACHER
Il percorso prevede:
CORSO DI 1° LIVELLO - I PILASTRI DEL GENTLE TEACHING, 4 ore, in aula virtuale
CORSO DI 2° LIVELLO SPECIALISTICO - IL GENTLE TEACHING NELLA SCUOLA, 12 ore, in aula virtuale
CORSO DI 3° LIVELLO - ESSERE GENTLE TEACHER - LABORATORIO ESPERIENZIALE GENTLE TEACHING-RCVE, 6 ore, in presenza

Data di inizio: 19/09/2022 Data di fine: 26/09/2022 Orario: Ore 17.00-19.00 Codice ID Sofia: 75874 Codice edizione: - Metodologia: online

Contenuto
  • Acquisire conoscenze e strumenti sul Gentle Teaching
  • Formazione in aula virtuale
  • I pilastri del Gentle Teaching - incontro del 19 set 2022
  • Introduzione, storia e mission del Gentle Teaching
  • I pilastri del Gentle Teaching
  • Gli strumenti del Gentle Teaching
  • Esercitazione - i pilastri del Gentle Teaching
  • VALUTAZIONE CORSO
  • Questionario per la rilevazione del gradimento
Regole completamento
  • Tutte le unità devono essere completate
  • Porta ad una certificazione con una durata: Sempre